I cookie ci aiutano a fornire in maniera corretta le informazioni di questo sito. Consultando le varie pagine di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Evoluzione s.r.l.

I VANTAGGI degli essiccatoi

Proviamo a riassumere i vantaggi degli essiccatoi per una essiccazione più “tecnologica” del fieno:

  • Anticipo degli sfasci ad inizio stagione;
  • Riduzione dei lavori di fienagione in campo;
  • Riduzione delle perdite di foglie;
  • Aumento del numero di sfalci;
  • Disponibilità immediata del foraggio per l’alimentazione del bestiame;
  • Maggior valore nutritivo del fieno;
  • Nessun rischio di autocombustione;
  • Miglior colore, profumo e appetibilità del fieno;
  • Assenza di rischio di “dilavamento” del prodotto a causa del troppo tempo in campo;
  • Riduzione dello stress da calpestamento del terreno causato dalle operazioni post sfalcio.

Analisi dell'aumento della qualità dei foraggi su fieni ottenuti grazie ai nostri essiccatoi.

Nel rispetto delle più moderne direttive ambientali e di risparmio energetico (e quindi economico), oggi gli impianti di essiccazione sono progettati per essere semplici e molto efficienti.
Gli essiccatoi sfruttano principalmente l’aria calda atmosferica ed hanno bassissimi costi di manutenzione. Dall’areo-essiccazione otteniamo il massimo con i prati di erba medica, dove la perdita di foglie (la componente proteica) è minima ed il valore proteico del prodotto che otteniamo è maggiore almeno del 25%.

Il fieno che si ottiene da un buon essiccatoio è meraviglioso sia per il colore che per il profumo; le vacche arrivano ad ingerirne fino all’8% in più e questo dato assume un importante significato tenendo conto anche del fatto che il valore nutritivo del fieno aumenta di almeno il 15% rispetto ad un foraggio essiccato in campo.

MODULI PER ESSICCAZIONE da 6 a 40 buche
UMIDITÀ DI RACCOLTA 35/40%
PRODUZIONE: Una PLATEA al giorno
con UMIDITÀ FINALE 14/15%

Alla luce di questi dati possiamo calcolare che su una produzione di foraggio di 8 ton/Ha, abbiamo la possibilità di passare da 4.560 UFL (8tonx 570ufl/ton ) a ben 5244 UFL (8x 655ufl/ton) ottenendo un maggior valore nutritivo di 684 UFL in più per Ha.

Volendo dare un valore economico a questa stima la potremmo quantificare in un maggior valore raccolto in campo di circa 1000€/Ha/anno.
Abbiamo fin qui valutato una serie di componenti che determineranno il risultato finale del prodotto fieno.
Gli essiccatoi si inseriscono in un investimento che dà una importante svolta vantaggiosa all’attività di impresa degli allevatori di vacche da latte; sono uno strumento essenziale per la produzione di fieno di qualità per la salute dei bovini.